giovedì 1 dicembre 2011

CONTE G.SECCO SUARDO " IL RESTAURATORE DEI DIPINTI" LE VICENDE EDITORIALI DI UN MANUALE HOEPLI,


Il Conte Giovanni Sécco Suardo, nasce a Bergamo nel 1798. Fu restauratore e collezionista. E' autore del MANUALE RAGIONATO PER LA PARTE MECCANICA DEL RESTAURO, edito nel 1866. Il testo, aggiornato, fu ristampato, postumo, nel 1873, con il titolo IL RESTAURATORE DEI DIPINTI. Il nobil uomo muore nel 1873, lasciando la sua collezione  all'Accademia Carrara e la sua biblioteca alla Biblioteca Civica di Bergamo.






Frontespizio del "IL RESTAURATORE DI DIPINTI" TERZA EDIZIONE CON UNA INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL RESTAURO DI GAETANO PREVIATI ED ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL RESTAURO MODERNO DEL PROF. L. DE JASIENSKI MILANO ULRICO HOEPLI 1918 in 16° ( 15  x 10,5 cm ) RIlegatura editoriale in tutta tela con impressioni al piatto e al dorsopagine XVI,574 Le pagine a numerazione romana sono di indici





Questa serie di fatti influirono, non poco, sulle vicende editoriali che permisero la stampa della edizione postuma del libro. Leggendo l'avvertenza all'edizione, si ha conferma della sorte del manoscritto e qualche curiosità.
" Nel suo testamento in conte Giovanni Sécco Suardo legò i manoscritti delle opere sue alla Biblioteca Civica di Bergamo. Fra questi era compreso il manoscritto originale del secondo volume del manuale di restauro. Essendo i figli dell'autore, in omaggio alla memoria del padre, decisi a pubblicare il secondo volume del manuale, che da parecchie persone veniva loro richiesto, si rivolse al can. Hoepli "
" Per la pubblicazione della parte inedita del manuale era necessario il consenso del Municipio di Bergamo, proprietario del manoscritto originale. Ed al Municipio si rivolsero i figli dell'autore, invocandone il consenso alla pubblicazione di quell'opera "
" La Giunta Municipale non solo annui graziosamente al desiderio dei figli dell'autore, ma forni' pure una copia della parte inedita dell'opera stata levata dall'originale, per cura della civica Biblioteca. "
" Del favore ottenuto i figli dell'autore sono lieti di rendere pubblicamente grazie all'egregia giunta Municipale bergamasca, nonché al dotto bibliotecario della detta città, che appoggiò i desideri della famiglia "





IL RESTAURATORE DI DIPINTI TERZA EDIZIONE CON UNA INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL RESTAURO DI GAETANO PREVIATI ED ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL RESTAURO MODERNO DEL PROF. L. DE JASIENSKI MILANO ULRICO HOEPLI 1918 in 16° ( 15  x 10,5 cm ) RIlegatura editoriale in tutta tela con impressioni al piatto e al dorsopagine XVI,574 Le pagine a numerazione romana sono di indici















IN ACCORDO CON LA LEGGE 22/04/1944 NUMERO 633, CONSOLIDATA NEL 2008, SULLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE, L’INTERO CONTENUTO DI TESTI, IMMAGINI E SUONI PUBBLICATO IN http://maremagnumeu.blogspot.com/ E’ PROPRIETA’ PRIVATA, SALVO QUANDO DIVERSAMENTE SPECIFICATO. NE SONO STRETTAMENTE PROIBITI, LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, E QUALUNQUE ALTRO USO SENZA ESPLICITA AUTORIZZAZIONE. OGNI ABUSO SARA’ PERSEGUITO A NORMA DELLE LEGGI VIGENTI.


Nessun commento:

Posta un commento